29 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Geo-politica

L´asse Macron-Merkel fa le pentole, l´Italia i coperchi!

22-06-2018 11:19 - Geo-politica
Piaccia o meno, il cambio di marcia Italiano ha messo in subbuglio il traballante equilibrio dell´asse Franco-Tedesco, oramai non passa giorno senza uscite di cattivo gusto se non deliranti da parte delle autoproclamate guide Europee, eh si, per una volta siamo noi Italiani i protagonisti, anche con il piccolo ruolo di scoperchiare i pentoloni ultrabollenti delle politiche diversamente intelligenti che ci hanno propinato in questi anni.
Ancora non riescono a capire che il vento è cambiato, continuano a perseverare nelle scelte sbagliate o comunque non condivise da fette della popolazione sempre più ampie, che sono sempre più arrabbiate, basta uscire dal mainstream dell´ informazione politicamente corretta per prendere visione che in Germania e Francia la gente è arrabbiata e non si riconosce più nelle scelte dei loro leader, la questione dei migranti economici è solo uno dei tanti temi bollenti, ma che a questo giro non mi stupirebbe se mettesse a repentaglio nelle prossime settimane la poltrona di Angela Merkel.
Ma poi mi chiedo perché Macron è così nervoso con l´Italia, non sarà mica per caso vera, la voce che uno dei motivi della rabbia di Macron è che il governo Italiano vorrebbe stabilire il centro di selezione di "Migranti"in Libia, proprio in quella parte della Libia che la Francia sta prendendosi, appoggiando militarmente il generale Haftar per mettere le mani sulla "mezzaluna petrolifera"?
Sembra che negli ultimi giorni gli USA stiano bombardando le zone Francesi in Libia, proprio quelle petrolifere che interessano a Macron, e gli attacchi USA sembra che avvengano tramite droni che partono da Sigonella, chissà se la simpatia mostrata da Trump verso il nostro presidente Conte non sia anche l´inizio di nuovi equilibri ed alleanze?
Mi sa che l´estate potrebbe riservare delle sorprese, allacciate le cinture e buon viaggio.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari