04 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Geo-politica

Elezioni Francesi: Quale Europa ne uscirà sconfitta?

06-05-2017 18:19 - Geo-politica
Ad un giorno dal ballottaggio dalle elezioni Presidenziali Francesi possiamo già trarne le conclusioni, al di là dei meri numeri che risulteranno ad urne chiuse.
Un accellerazione nel declino dell´apparato burocratico-tecnocratico Europeo.
Se per un attimo usciamo dagli schemi di pensiero-tifoseria del pro/contro l´uno o l´altro candidato e ci basiamo sui fatti e le tendenze in atto queste sono le evidenze:

- Nell´odierna Francia tutti i partiti tradizionali sono già stati sconfitti da Marine Le Pen (Front National) al primo turno.
- Per la prima volta nella storia moderna Francese al ballottaggio.
- Le classi dirigenti Europee e i mezzi d´informazione si sono apertamente schierati per il candidato Macron, che rappresenta al meglio il mantenimento dello status-quo dell´attuale percorso Europeo.
- Il collante che tiene in piedi l´attuale Europa è l´asse Franco-Tedesco, anche con una vittoria di Macron, a giugno la Francia deve rivotare per le elezioni legislative e stando a ciò che é emerso in queste elezioni sarà difficile per Macron poter contare su un alleanza tra tanti partiti con diverse visioni.
- Che ci crediate o no, domani è decisivo anche per le sorti dell´Italia.

Questi sono i fatti!
Stando ai sondaggi è molto probabile la Vittoria di Macron, a parer mio con un margine più risicato rispetto alle attese, fine delle chiacchiere.

Adesso potete prepararvi ai festeggiamenti di domenica notte, dopo la proclamazione della vittoria di Macron e lo scampato pericolo dall´ascesa del populismo in Europa.
Per qualche mese con fervente ottimismo ci indottrineranno che "tutto va bene, madama la marchesa" e le riforme sono "dietro l´angolo", lo stesso angolo della famigerata ripresa Italiana, ma poi arriverà un vento gelido di tramontana a svegliarci e riportarci alla realtà.
Ciò che viene ampiamente sottovalutato dalle persone è la reale portata e le implicazioni di ciò che sta avvenendo sulle sorti della tenuta del sistema economico finanziario Europeo, che si rifletterà sulla tenuta della nostra moneta unica e sulla sicurezza dei nostri risparmi.
Non mi dilungo oltre, la complessità degli scenari in atto richiede che ognuno di noi prenda delle precauzioni a tutela del proprio patrimonio.
Siate pronti, siate preparati!

Pierangelo Rossi


riproduzione riservata

Realizzazione siti web www.sitoper.it